rotate-mobile
Cronaca Mesagne

Brucia furgone: dentro c'erano due cani Sarah e Holly, morti carbonizzati

Si tratta di un Fiat Scudo. E' accaduto in via Santa Rosa, indaga la polizia

MESAGNE – Nulla hanno potuto fare i vigili del fuoco per salvare Sarah e Holly, i due cani rimasti intrappolati in un furgone, Fiat Scudo, che nel tardo pomeriggio di oggi, domenica 5 gennaio, ha preso fuoco in via Santa Rosa a Mesagne.

La proprietaria, una donna, 50 anni, originaria di Mesagne ma residente ad Aradeo (Lecce), era andata a trovare un’amica, dopo essere stata dalla madre che vive a Mesagne.

incendio furgone mesagne-2

Gli animali di circa sette anni, un Jack Russell e Pastore Belga erano rimasti nel furgone, la loro seconda casa, attrezzato proprio per gli spostamenti insieme alla loro padrona che vive anche in Svizzera, giunta nel Salento per le vacanze. Erano inseparabili, racconta chi la conosce. La donna era stata a pranzo dalla madre, poi a trovare una vecchia amica, Sarah e Holly questa volta erano rimasti nel veicolo, il tempo di bere un caffè e fare quattro chiacchiere. 

Le cause che hanno provocato l’incendio sono al vaglio degli agenti del locale commissariato di polizia intervenuti su richiesta dei vigili del fuoco. Al momento non si esclude alcuna ipotesi.

Il furgone è stato divorato dalle fiamme, quando la proprietaria si è accorta del rogo nulla ha potuto fare per mettere in salvo i suoi animali. Il veicolo era ridotto a una palla di fuoco. Nemmeno i vigili del fuoco sono riusciti a salvare i cani, quando le fiamme sono state spente era orma troppo tardi. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brucia furgone: dentro c'erano due cani Sarah e Holly, morti carbonizzati

BrindisiReport è in caricamento