Incendiati quattro furgoni in uno stabilimento: indaga la polizia

Due mezzi carbonizzati. Altri due danneggiati. E' accaduto nell'area esterno di un'azienda situata in via Crati

BRINDISI- Ancora un incendio a Brindisi. Quattro furgoni sono stati investiti da un rogo che si è sviluppato nel cortile del deposito di un'azienda situata in via Crati, al rione Perrino. L'episodio si è verificato intorno alle ore 20 di domenica (15 settembre). Sul posto si sono recati i vigili del fuoco e i poliziotti della Sezione volanti, oltre a un mezzo dell'istituto di vigilanza Vigilnova.

976152EF-B819-4D09-95F3-3B4B6456D433-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da quanto appreso tutti e quattro i veicoli erano in disuso. Due (un Ford Transit e uno Scudo) sono stati carbonizzati. Altri due (una Tata e un altro Transit) hanno riportato danni sui paraurti e sulle gomme anteriori. I pompieri hanno dovuto scavalcare con una scala a pioli il muro perimetrale dello stabilimento per raggiungere il punto in cui si trovavano i mezzi. Stando ai primi accertamenti, l'incendio sarebbe di natura accidentale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • "Impossibile garantire distanziamento sociale", Carrisiland rinuncia alla stagione 2020

  • Scontro fra due auto sulla provinciale: feriti un uomo e una donna

  • Appropriazione indebita: 31 auto sequestrate dalla polizia a Brindisi

  • Positivi al Melli: Rizzo chiede conto alla Asl e nel frattempo chiude attività e spiaggia libera

  • Coronavirus, solo un caso in Puglia. Due morti nel Brindisino

Torna su
BrindisiReport è in caricamento