menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Controlli dei carabinieri

Controlli dei carabinieri

Incendio in deposito di materiale edile

BRINDISI – E’ di probabile origine dolosa l’incendio che nel pomeriggio ha danneggiato un deposito di materiale edile situato in contrada Muscia, nell’estrema periferia del rione Sant’Elia, di proprietà dell’imprenditore Giovanni Morleo.

BRINDISI - E' di probabile origine dolosa l'incendio che nel pomeriggio ha danneggiato un deposito di materiale edile situato in contrada Muscia, nell'estrema periferia del rione Sant'Elia, di proprietà dell'imprenditore Giovanni Morleo. La prima richiesta di intervento è giunta intorno alle 16 e 45 presso la centrale operativa dei vigili del fuoco di Brindisi.

Giunti sul posto con l'ausilio di un'autobotte, i pompieri hanno impiegato pochi minuti per spegnere il rogo, che ha investito solo alcuni ponticelli, senza causare danni rilevanti alla struttura. All'interno dell'edificio era custodito materiale di legno solitamente impiegato nei cantieri.

Appare poco probabile, quindi, che l'incendio possa essere stato innescato da un evento di natura accidentale. Sull'episodio, ad ogni modo, indagano i carabinieri della compagnia di Brindisi coordinati dal maggiore Cristiano Tomassini.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento