Vasto incendio ad Apani: in fiamme alberi e macchia mediterranea

Le fiamme si sono sviluppate nei pressi di lido Arca di Noé intorno alle ore 14 di oggi (9 ottobre). Diverse squadre di vigili del fuoco e della Protezione civile sul posto fino alle 18.15

BRINDI - Sono ingenti i danni provocati da un vasto incendio che nel primo pomeriggio di oggi si è sviluppato in località Apani, nei pressi dello stabilimento balneare Arca di Noé. Le fiamme hanno investito circa cinque ettari di terreno, fra macchia mediterranea, alberi e sterpaglie. Le prime richieste di intervento sono giunte intorno alle ore 14.20 alla sala operativa dei vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi. 

Incendio Apani-3

Sul posto si sono recate due autobotti, due mezzi Aps, una macchina funzionario e tre squadre della Protezione civile. La battaglia con le lingue di fuoco è andata avanti per ore. Nel momento più critico, è stata anche valutata la possibilità, poi scartata, di richiedere l'ausilio di un canadair. Intervenuti anche i carabinieri, i carabinieri forestali e la polizia locale, per la gestione della viabilità sulla litorane a nord di Brindisi.

Solo intorno alle ore 18.15 i pompieri sono rientrati in caserma. L'origine dell'incendio è in fase di accertamento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Virus, declassato caso sospetto, ma resta l'isolamento. Un altro oggi

  • Dramma a Savelletri: cadavere di un uomo ritrovato sugli scogli

  • Brindisi: tentatato suicidio in carcere. Detenuto salvato da un agente

  • Detenuto ai domiciliari ingerisce acido: morto dopo dieci giorni di agonia

  • Furto di trattore si conclude con inseguimento, incidente e arresto

Torna su
BrindisiReport è in caricamento