rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Incendio nella farm principale di Aruba blocca migliaia di siti in Italia

Ci scusiamo con i lettori per l'impossibilità di accesso alla nostra home page, protrattasi dalle 4 del mattino alle 11 circa odierne, causata da un incendio nella sede principale in provincia di Arezzo del server Aruba, incidente che ha bloccato migliaia di siti in Italia. L'incendio si era sviluppato nella sala Ups (i gruppi di continuità che proteggono dai black-out i sistemi del server nella farm principale), ma senza conseguenze per le sale dati.

Ci scusiamo con i lettori per l'impossibilità di accesso alla nostra home page, protrattasi dalle 4 del mattino alle 11 circa odierne, causata da un incendio nella sede principale in provincia di Arezzo del server Aruba, incidente che ha bloccato migliaia di siti in Italia. L'incendio si era sviluppato nella sala Ups (i gruppi di continuità che proteggono dai black-out i sistemi del server nella farm principale), ma senza conseguenze per le sale dati.

Aruba è stato perciò costretto a sospendere i servizi in attesa della soluzione del problema principale - fiamme domate definitivamente alle 8 dai vigili del fuoco di Arezzo - per poi passare alla bonifica dei locali ed al riavvio dei server hosting e hosting dedicati, previa messa in sicurezza di tutti i sistemi, ovviamente a partire da quelli riguardanti la sicurezza delle persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio nella farm principale di Aruba blocca migliaia di siti in Italia

BrindisiReport è in caricamento