Incendio portone, denunciato l'autore

LATIANO – Individuato in poche ore e denunciato (ma è stata richiesta l'ordinanza di custodia cautelare) il responsabile dell'incendio doloso di via Roma a Latiano.

Caserma dei carabinieri di Latiano

LATIANO – Individuato in poche ore e denunciato (ma è stata richiesta l'ordinanza di custodia cautelare) il responsabile dell'incendio doloso che poco prima della notte scorsa ha danneggiato il portone di un condominio bifamiliare situato al civico 45 di via Roma a Latiano. Si tratta di un pastore di 34 anni già noto alle forze dell'ordine per reati di vario genere. Avrebbe agito per gelosia.

Il giovane è stato rintracciato grazie alla perfetta conoscenza del territorio dei carabinieri della locale stazione guidata dal maresciallo Massimo Ribezzo, che subito dopo il fatto hanno avviato le indagini necessarie per individuare l'autore del gesto criminoso. Lo stesso comandante si è recato personalmente sul posto subito dopo che i vigili del fuoco, giunti dal distaccamento di Francavilla Fontana, hanno domato le fiamme e messo in sicurezza la zona, accertando la natura dolosa dell'incendio.

I carabinieri hanno ascoltato tutti i componenti dei due nuclei familiari che risiedono nel condominio ed è stato proprio grazie alla collaborazione delle presunte vittime che il 34enne è stato individuato. Avrebbe confessato ammettendo di essere stato preso da un raptus dettato dalla gelosia per un amore non corrisposto.

 

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore alla guida: autista accosta e poi si accascia, in salvo gli studenti

  • Incidenti: le vittime e le strade più pericolose del Brindisino

  • Incendio in un condominio, in salvo persone bloccate

  • Lite fra vicini sfocia nel sangue: uomo preso a sprangate in testa

  • Sorpreso in piazza con 21 grammi di cocaina: arrestato brindisino

  • Commedia per il cinema girata fra Cisternino e Ceglie Messapica

Torna su
BrindisiReport è in caricamento