Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Torre Santa Susanna

Sterpaglie e ulivi in fiamme: intervengono le squadre di volontari

Vasto incendio mercoledì pomeriggio nelle campagne di Torre Santa Susanna. Sul posto due associazioni per più di tre ore

TORRE SANTA SUSANNA – In un’estate attanagliata come non mai dagli incendi  boschivi, le associazioni di Protezione Civile stanno dando il loro contributo per contenere i vari fronti che quotidianamente si aprono in tutta la provincia. Se n’è avuta dimostrazione ieri pomeriggio (mercoledì 18 agosto) in contrada la Cattiva, nelle campagne di Torre Santa Susanna, dove per più di tre ore hanno operato i volontari delle associazioni il Ser Antonio Bianco di Torre Santa Susanna e il Ser di Mesagne. 

Incendio contrada La Cattiva-2-2

Il rogo si è sviluppato intorno alle ore 17. Nel giro di pochi minuti le fiamme hanno investito sterpaglia e alberi d’ulivo. L’allarme è stato lanciato dai volontati dell'associazione di Torre "Il cuore di Antonio Bianco a braccia aperte", che transitavano in zona. La stessa sala operativa ha inviato sul posto anche la squadra di Mesagne. L’incendio è stato domato definitivamente intorno alle ore 20:30. Un’area di 20 ettari è stata devastata dalle fiamme, ma grazie all’operato delle associazioni è stato risparmiato un sito di pannelli solari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sterpaglie e ulivi in fiamme: intervengono le squadre di volontari

BrindisiReport è in caricamento