rotate-mobile
Cronaca

Incendio terreni a Restinco e in contrada Montenegro: denunciato

Incastrato dalle immagini del sistema di videosorveglianza di immobili vicini: i roghi appiccati lo scorso 12 giugno

BRINDISI - Ha un volto e un nome l'uomo che il 12 giugno scorso ha appicato il fuoco in contrada Montenegro e nella zona di Restinco: è stato denunciato dopo essere stato incastrato dalle telecamere del sistema di videosorveglianza poste a protezione di alcuni immobili presenti nelle aree prese di mira

Il brindisino, C. W, è accusato di danneggiamento per aver incendiato aree agricole di proprietà di un imprenditore, per un'estensione di due ettari e mezzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio terreni a Restinco e in contrada Montenegro: denunciato

BrindisiReport è in caricamento