Incidente, a casa il corpo di Barletta

FRANCAVILLA FONTANA – La salma del 23enne cegliese Daniele Barletta, deceduto quasi sul colpo intorno alle 17 di oggi in seguito a un incidente stradale in via Pio La Torre nella zona 167 di Francavilla Fontana, è stata già trasferita nella villa in campagna dei suoi genitori sulla Ceglie Messapica - San Michele Salentino.

Un'ambulanza

FRANCAVILLA FONTANA – La salma del 23enne cegliese Daniele Barletta, deceduto quasi sul colpo intorno alle 17 di oggi in seguito a un incidente stradale in via Pio La Torre nella zona 167 di Francavilla Fontana, è stata già trasferita nella villa in campagna dei suoi genitori sulla Ceglie Messapica - San Michele Salentino.

Il pubblico ministero di turno Milto De Nozza non ha ritenuto opportuno eseguire ulteriori perizie sul corpo del giovane motociclista, le cause che ne hanno determinato la morte sono chiare. Il 23enne ha perso il controllo della moto da enduro Yamaha XT 600 (pare di proprietà di un amico) su cui viaggiava ed è finito violentemente sull'asfalto.

Le lesioni riportate in seguito all'urto (un grave trauma cranico) non gli hanno lasciato scampo, è stato trasportato in ospedale con un'ambulanza del 118 ma il suo cuore ha smesso di battere durante il tragitto. Nell'incidente che ha visto la morte del 23enne non sono rimaste coinvolte altre persone.

La dinamica è ancora in fase di ricostruzione da parte degli agenti della polizia municipale di Francavilla Fontana giunti sul posto per i rilievi di rito, la causa che ha fatto perdere il controllo della due ruote non è ancora stata chiarita.

Alle 15,30 di martedì pomeriggio saranno celebrati i suoi funerali presso la chiesa Madre di Ceglie Messapica. Daniele Barletta lascia una giovane moglie, Jasmine Caliandro e un bambino, Domenico di 18 mesi. Da qualche mese si era trasferito a Francavilla Fontana insieme alla sua nuova famiglia. Il destino, però, per lui ha voluto un altro finale.

Della vittima dell'altro incidente stradale mortale di oggi, l'altro motociclista Emilio Assente di Latiano, si sta invece occupando il magistrato di turno alla procura di Bari. L'episodio è infatti avvenuto in territorio di Monopoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Dramma a Savelletri: cadavere di un uomo ritrovato sugli scogli

  • Brindisi: tentatato suicidio in carcere. Detenuto salvato da un agente

  • Virus, declassato caso sospetto, ma resta l'isolamento. Un altro oggi

  • Detenuto ai domiciliari ingerisce acido: morto dopo dieci giorni di agonia

  • Furto di trattore si conclude con inseguimento, incidente e arresto

Torna su
BrindisiReport è in caricamento