Incidente "a catena" su solita strada

Un incidente che ha dell'inverosimile quello che è accaduto poco dopo le 8 di questa mattina sulla strada provinciale che collega Ceglie a Cisternino.

incidente2

CEGLIE MESSAPICA – Il marito si ferma con la sua Passat sul ciglio della strada per soccorrere la moglie che era finita con la sua Citroen in mezzo alla campagna, una donna alla guida di una Ford Fiesta dove c'era anche una bambina, non si accorge del mezzo parcheggiato e travolge la Passat. Fortunatamente il passeggero era sceso da pochi minuti. Un incidente che ha dell'inverosimile quello che è accaduto poco dopo le 8 di questa mattina sulla strada provinciale che collega Ceglie a Cisternino, nello stesso tratto dove il 13 agosto scorso perse la vita il meccanico ostunese Franco Laveneziana. Fortunatamente le persone coinvolte non hanno riportato ferite gravi.

La paura, però, è stata tanta. Le cause che hanno mandato il primo veicolo fuori strada, la Citroen C3, è al vaglio degli agenti della polizia locale di Ceglie, intervenuti per i rilievi di rito che stanno anche ricostruendo con esattezza la dinamica dell'incidente e le varie responsabilità. Le auto sono state rimosse con il carro attrezzi, i feriti nei vicini ospedali.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'ultimo saluto a "Donna Jolanda" tra lacrime e lunghi applausi

  • Morta la mamma di Albano Carrisi, la sua "origine del mondo"

  • Assalto armato al bar: un cliente dà l’allarme, banditi subito circondati

  • I fratelli Gargarelli di Brindisi conquistano la finale di Tu sì que vales

  • Ciao Grazia, mamma coraggiosa: borsa di studio per i suoi due bimbi

  • Bomba, sindaco firma ordinanza per evacuazione: denuncia per chi resta

Torna su
BrindisiReport è in caricamento