rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca

Incidente a Terni: muore studentessa

TERNI – Un’agonia lunga 12 ore. Poi l’epilogo: tragico. Una giovane di 20 anni - Miriam Ahmed, originaria di Mesagne e residente a Terni - ricoverata con riserva di prognosi nel tardo pomeriggio di ieri in seguito a un incidente stradale avvenuto nei pressi della Basilica di San Valentino, a Terni, è deceduta nella notte. La giovane si è spenta all’ospedale Santa Maria di Terni, dove era stata ricoverata in seguito al terribile incidente.

TERNI - Un'agonia lunga 12 ore. Poi l'epilogo: tragico. Una giovane di 20 anni - Miriam Ahmed, originaria di Mesagne e residente a Terni - ricoverata con riserva di prognosi nel tardo pomeriggio di ieri in seguito a un incidente stradale avvenuto nei pressi della Basilica di San Valentino, a Terni, è deceduta nella notte. La giovane si è spenta all'ospedale Santa Maria di Terni, dove era stata ricoverata in seguito al terribile incidente.

La ragazza, nata a Mesagne ma residente a Terni, era alla guida di una Lancia Y che, giunta all'altezza del parcheggio vicino alla Basilica, si è scontrata con un autocarro guidato da un 48enne ternano.

Tanto l'esatta dinamica dello schianto quanto cause e responsabilità sono tuttora al vaglio della polizia municipale, accorsa ieri sul posto per i rilievi e gli accertamenti di rito. Le condizioni della giovane erano apparse da subito gravissime. Poche speranze avevano lasciato gli stessi medici del pronto soccorso. Miriam è deceduta poche ore dopo il ricovero in ospedale.

L'impatto frontale della sua Lancia Y con un furgoncino frigorifero dell'Algida era stato devastante e l'auto della giovane era stata ridotta a un cumulo di rottami. Appena giunta al Santa Maria, la giovane era stata sottoposta a un intervento chirurgico. Un tentativo estremo, quello dei medici, che purtroppo, non è stato sufficiente a salvarle la vita.

A quanto si è potuto apprendere, forse il motivo del decesso è legato alle condizioni critiche del fegato che è risultato essere spappolato e irrimediabilmente danneggiato. La salma, trasferita presso la camera mortuaria dell'ospedale di Terni, è attualmente a disposizione dell'Autorità giudiziaria, che ha già disposto, come prassi, le opportune perizie cadaveriche. Miriam, 20 anni, un fidanzato da quattro, studiava economia e commercio a Terni e nutriva grande passione per la danza. Al momento dell'incidente pare che la giovane si stesse recando proprio in palestra, per sostenere una seduta di allenamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente a Terni: muore studentessa

BrindisiReport è in caricamento