rotate-mobile
Cronaca

Incidente al rione Casale: tre persone finiscono in ospedale

BRINDISI – Tre persone sono rimaste ferite nel primo pomeriggio di oggi (attorno alle 14) per un incidente avvenuto nel quartiere Casale, in via Benedetto Brin, a pochi passi dall'Ostello della gioventù. Tanta paura, ma per fortuna le condizioni dei feriti, medicati presso il pronto soccorso dell'ospedale “Perrino” di Brindisi, non sarebbero gravi.

BRINDISI - Tre persone sono rimaste ferite nel primo pomeriggio di oggi (attorno alle 14) per un incidente avvenuto nel quartiere Casale, in via Benedetto Brin, a pochi passi dall'Ostello della gioventù. Tanta paura, ma per fortuna le condizioni dei feriti, medicati presso il pronto soccorso dell'ospedale "Perrino" di Brindisi, non sarebbero gravi.

Una moto e due autovetture sono i mezzi coinvolti nell'incidente avvenuto all'altezza del semaforo, in direzione stadio. Non ancora del tutto è la dinamica ma stando ad una prima ricostruzione un ragazzo, Francesco Fischietto, di 25 anni, a bordo di uno scooter Scarabeo, stava attraversando l'incrocio quando dal rondò proveniva una Mini, condotta da Annamaria Cafarella e Giada Annicchiarico. Nel tentativo di schivare la moto, l'auto è andata a finire contro un palo e contro una Nissan condotta da Barbara Primaverili (figlio del noto allenatore di basket Lillo). La Nissan era una delle auto che si trovavano in coda al semaforo.

Gravi i danni per le vetture, tanto che è stato necessario l'intervento del carro attrezzi per rimuovere i due mezzi. Immediati sono stati i soccorsi, con l'arrivo delle autoambulanze per trasportare i feriti in ospedale. Sul posto, sono intervenuti anche i vigili urbani, coordinati dal comandante Teodoro Nigro, per eseguire tutti i rilevi del caso, e per garantire una normale circolazione del traffico, ovviamente rallentata vista la presenza delle autovetture nel bel mezzo della coda.

Nel giro di pochi minuti, comunque, proprio grazie all'intervento del carro attrezzi, è stato possibile tornare alla normalità. Si dovrà attendere comunque le prossime ore per accertare le esatte responsabilità dell'incidente.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente al rione Casale: tre persone finiscono in ospedale

BrindisiReport è in caricamento