Polizia intercetta auto rubata: inseguimento e incidente, ladri in ospedale

Le Volanti poco prima dell'1 hanno tallonato una Renault Clio rubata al rione Cappuccini. I due brindisini a bordo si sono schiantati sulla rotatoria di via Benedetto Brin. Entrambi arrestati. Esplosi colpi di pistola in aria

BRINDISI - Si è concluso con un incidente e l'arresto di due persone, Antonio Scapecchi., 34 anni, e Pietro Giovinazzo. 31 anni, un inseguimento fra la polizia e un'auto rubata durante il quale le forze dell'ordine hanno esploso dei colpi di pistola in aria, a scopo intimidatorio. E' accaduto la scorsa notte (20 agosto) a Brindisi. I ladri sono stati intercettati poco prima dell'una dagli agenti della sezione Volanti subito dopo essersi impossessati furtivamente di una Renault Clio scura parcheggiata in via Carso, traversa di via Cappuccini.

Inseguimento Renault Clio rubata-2

I ladri hanno tentato di seminare la polizia dirigendosi verso la strada dei Pittachi. Poi hanno imboccato via Provinciale San Vito. Una volta arrivati all'altezza della rotatoria situata nei pressi del Circolo Tennis, hanno proseguito verso il rione Casale. Giunto al termine della salita di via Ciciriello, il conducente della Clio ha perso il controllo del mezzo, schiantandosi sulla rotatoria all'inizio di via Benedetto Brin.

I due uomini, nonostante le ferite riportate a seguito della collisione, hanno continuato a eludere l'alt e hanno proseguito la fuga a piedi.
Mentre uno dei due è stato bloccato dopo pochi metri, l’altro ha iniziato a correre per alcune centinaia di metri, fino a quando non è stato catturato.   Sul posto è arrivata poco dopo un'ambulanza con paramedici del 118. Nel frattempo si era formata in via Ciciriello una lunga coda di auto.

Scortato dalle forze dell'ordine, il mezzo di soccorso si è diretto verso il Pronto Soccorso dell'ospedale Perrino, dove i due soggetti si trovano in stato di arresto per i reati di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Articolo aggiornato alle ore 12.14(i nomi dei due arrestati)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • Appropriazione indebita: 31 auto sequestrate dalla polizia a Brindisi

  • "Impossibile garantire distanziamento sociale", Carrisiland rinuncia alla stagione 2020

  • Scontro fra due auto sulla provinciale: feriti un uomo e una donna

  • Positivi al Melli: Rizzo chiede conto alla Asl e nel frattempo chiude attività e spiaggia libera

  • Droga, rapine, armi: chiesto giudizio anche per 5 brindisini

Torna su
BrindisiReport è in caricamento