Cronaca

Incidente nel petrolchimico: due operai ricoverati al centro Grandi ustionati

E' accaduto nel primo pomeriggio di oggi (7 ottobre). I malcapitati, dipendenti di una ditta appaltatrice, hanno riportato ustioni sul 50-60 percento del corpo

BRINDISI – Due operai sono ricoverati presso il centro Grandi ustionati dell’ospedale Perrino di Brindisi a seguito di un incidente che nel primo pomeriggio di oggi (giovedì 7 ottobre) si è verificato all’interno del petrolchimico. I due lavorano per conto di una ditta appaltatrice che opera nel settore della coibentazione termica. La dinamica dei fatti non è ancora chiara.Da quanto appreso potrebbe essersi verificato un principio di incendio. Sul posto si sarebbero subito recati i vigili del fuoco in servizio all’interno dello stabilimento e un’ambulanza della struttura sanitaria attiva sempre nell’ambito del petrolchimico. 

Gli operai, da quanto appreso dall'Asl Brindisi, sono arrivati fra le 15:30 e le 16 presso il Pronto soccorso del Perrino, con ustioni di primo grado (a tratti anche di secondo grado) sul 50-60 percento del corpo. Dopo un primo trattamento e una terapia antibiotica, sono stati trasferiti nel centro Grandi ustionati. Al momento non si conoscono le prognosi. La dinamica dell'incidente è in fase di accertamento. Intorno alle ore 21:30 il personale dello Spesal dell'Asl Brindisi si è recato sul posto per un sopralluogo.

Proprio nella mattinata di oggi il prefetto di Brindisi Carolina Bellantoni aveva presieduto la Conferenza provinciale permanente - sezione II sviluppo economico e attività produttive, per condividere e definire le linee d'azione volte a elevare gli standard di sicurezza sui luoghi di lavoro, partendo dall'analisi dei dati relativi alla incidentalità sui luoghi di lavoro. L’incontro era stato convocato a seguito del tragico incidente avvenuto la scorsa settimana a Mesagne. 

Articolo aggiornato alle ore 22:10 (sopralluogo dello Spesal)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente nel petrolchimico: due operai ricoverati al centro Grandi ustionati

BrindisiReport è in caricamento