menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il luogo della tragedia

Il luogo della tragedia

Incidente mentre pescava polpi, muore un pensionato

Il dramma si è verificato stamani (25 aprile) nei pressi di Villanova, marina di Ostuni. Vani i tentativi di rianimazione praticati dal personale del 118

OSTUNI – E’ scivolato in acqua e ha perso i sensi. Non c’è stato nulla da fare per un 83enne di Ceglie Messapica, Pasquale Gallone, che stava pescando polpi in località Creta Rossa, nei pressi di Villanova, sul litorale di Ostuni. La tragedia si è verificata poco prima delle ore 9 di oggi (25 aprile). 

L'anziano era in compagnia del figlio. A seguito di un malore ha perso l'equilibrio, finendo in mare. Alcune persone che hanno assistito alla scena hanno chiesto l’intervento del 118, allertando al contempo la Capitaneria di Porto di Brindisi. I soccorritori, giunti sul posto a bordo di un’ambulanza, hanno tentato a lungo di rianimare il pensionato con l’ausilio di un defibrillatore. Ma i disperati tentativi di strapparlo alla morte, purtroppo, si sono rivelati vani.

La salma è stata trasportata presso l'obitorio di Ostuni. Il pm di turno del tribunale di Brindisi, Giuseppe De Nozza, informato dei fatti dai poliziotti del commissariato della Città Bianca, ne ha disposto la restituzione ai familiari. 

Articolo aggiornato alle 12,21

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Auto rubate tornano in circolazione come cloni: due arresti

  • Cronaca

    Amore non corrisposto: donna irrompe in banca con un coltello

  • Emergenza Covid-19

    Alleviare ansia e paura: le dolci note del violino nell' hub vaccinale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento