rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca

Incidente mortale sulla Brindisi-Tuturano: perde la vita un 37enne

Deceduto sul colpo il conducente di una Opel Corsa: l'auto è finita in un canale di scolo. Strada bloccata, cause da accertare

BRINDISI - Sotto la pioggia della sera si macchia di sangue la strada che collega Brindisi a Tuturano: un brindisino di 37 anni, Antonio Daccico, è morto sul colpo, rimasto incastrato nell'abitacolo della sua auto. Era alla guida di una Opel Corsa, finita in un canale di scolo dopo aver sfondato il guard-rail. Quando sono arrivati i primi soccorsi, per l'automobilista non c'era già più niente di fare: il suo cuore aveva già smesso di battere. 

incidente mortale Brindisi tuturano bis-2

 Ancora da chiarire le cause dell'ennesima tragedia della strada nel Brindisino. Di certo c'è che Daccico, residente a Tuturano, si stava dirigendo verso una pizzeria di Brindisi in cui lavorava come cameriere. Sul posto si sono recati i vigili del fuoco con una gru, gli agenti della polizia municipale e quelli delle Volanti. La strada è stata bloccata per consentire le operazioni necessarie a estrarre il corpo dell'uomo dall'abitacolo. Comunicazione è stata trasmessa al pubblico ministero di turno.

Le foto del tragico incidente

Stando a quanto si apprende, a dare l'allarme è stato un agricoltore di passaggio su un trattore attorno alle 20,30: ha chiamato i soccorsi, prima di tutto il 118, poi il 115. Di lì a poco sono arrivati ambulanza e vigili del fuoco. Non è chiaro a che ora sia avvenuto l'incidente. Forse parecchi minuti prima rispetto all'orario in cui è stato dato l'allarme. Solo dall'abitacolo di un trattore, infatti, si poteva scorgere la vettura, adagiata sul fondo del canale e avvolta nel buio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente mortale sulla Brindisi-Tuturano: perde la vita un 37enne

BrindisiReport è in caricamento