menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La scena dell'incidente

La scena dell'incidente

Incidente, muore dopo 20 giorni

SAN PIETRO VERNOTICO – Non ce l'ha fatta Antonio Mazzotta, il 75enne ex fruttivendolo sanpietrano rimasto coinvolto la mattina del 19 luglio scorso in un incidente stradale.

SAN PIETRO VERNOTICO - Non ce l'ha fatta Antonio Mazzotta, il 75enne ex fruttivendolo sanpietrano rimasto coinvolto la mattina del 19 luglio scorso in un incidente stradale sulla provinciale 86, la strada che collega San Piero Vernotico alla marina di Campo di Mare. Il cuore del pensionato ha smesso di battere alle 9,15 di oggi nel reparto di rianimazione dell'ospedale Perrino di Brindisi dove era ricoverato fin dal giorno dell'incidente.

Perse il controllo della sua Fiat Marea mentre procedeva in direzione mare, schiantandosi contro un albero di ulivo. Gli agenti della polizia municipale di San Pietro, intervenuti per i rilievi di rito, non trovarono tracce di frenata sull'asfalto e alcuni testimoni riferirono di aver visto il mezzo sbandare prima di finire nella campagna. Probabilmente a mandare l'auto fuori strada furono un malore o un colpo di sonno.

Lo schianto contro l'albero di ulivo fu micidiale. La parte anteriore del veicolo si accartocciò. Mazzotta fu trasportato d'urgenza in ospedale dove ha lottato per la vita fino a questa mattina. I figli del pensionato hanno un supermercato nella marina di Torre San Gennaro, la notizia del decesso è arrivata all'improvviso mentre la famiglia Mazzotta era impegnata a servire i villeggianti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento