menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ospedale di Fasano

L'ospedale di Fasano

Incidente, muore genero noto albergatore

FASANO – Un avvocato di Monopoli, Maurizio Licci, molto conosciuto anche a Fasano, sia per la professione che per essere il genero dell'imprenditore Vito Muolo, proprietario di numerosi hotel e masserie nel Fasanese, ha perso la vita questa mattina in un tragico incidente stradale sulla provinciale 90.

FASANO - Un avvocato di Monopoli, Maurizio Licci, molto conosciuto anche a Fasano, sia per la professione che per essere il genero dell'imprenditore Vito Muolo, proprietario di numerosi hotel e masserie nel Fasanese, ha perso la vita questa mattina in un tragico incidente stradale sulla provinciale 90 all'altezza dello svincolo che da Torre Canne conduce a Cerasina.

Il professionista viaggiava a bordo di una Vespa Piaggio e proveniva da Torre Canne, quando per cause non ancora accertate si è scontrato con una Opel Zafira proveniente dalla direzione opposta. L'impatto è stato micidiale, il motociclista è finito rovinosamente sull'asfalto, subito soccorso è stato trasportato all'ospedale di Fasano da un'ambulanza del 118 ma è deceduto durante il tragitto. La Opel Zafira era condotta da un 67enne di Casamassima, Bari, che ha riportato ferite non gravi. Anche lui è finito in ospedale.

Sulla dinamica dell'incidente indagano gli agenti della polizia municipale di Fasano, giunti sul posto per i rilievi di rito. Entrambi i mezzi sono stati sequestrati e ricoverati un un deposito giudiziario. La notizia della morte del professionista ha scosso due città: il 50enne è molto noto a Monopoli, e a Fasano è conosciuto anche per essere il marito di Margareta Muolo, figlia di Vito, proprietario degli hotel Del Levante e Sierra Silvana, delle masserie Torre Maizza e Torre Coccaro e di Coccaro Beach a Capitolo.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

San Donaci, compie 100 anni: auguri a nonna Giovanna

Attualità

"Me contro te" di Gianluca Leuzzi candidato al David di Donatello

social

Sant'Antonio Abate, il Santo del fuoco tra storia e tradizione

Attualità

La città si prepara a festeggiare San Giovanni Bosco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento