menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mattinata nera sulla Brindisi-Bari: Mercedes tamponata da Bisarca

Mattinata nera quella di oggi, lunedì 27 giugno, sulla strada statale 379, che collega Brindisi a Bari: altezza Lido Morelli, una Mercedes è stata tamponata da una bisarca

FASANO – Mattinata nera quella di oggi, lunedì 27 giugno, sulla strada statale 379, che collega Brindisi a Bari: dopo l’incidente all’altezza di Torre Pozzalla, Ostuni, dove un Tir ha perso un carico di sacchi di cemento, nel tratto compreso tra l'uscita Pilone, in agro di Ostuni, e l'uscita Torre Canne sud, in territorio di Fasano, altezza Lido Morelli, una Mercedes è stata tamponata da una bisarca (foto sotto da www.gofasano.it) 

Schermata 2016-06-27 alle 13.49.26-2

All’interno c’erano due persone che sono state portate in ospedale da alcune ambulanze del 118. Sul posto si sono recate invece alcune pattuglie dei carabinieri della compagnia di Fasano, al comando in questi giorni, del luogotenente Giuseppe Cisternino, che si sono occupate dei rilievi e della gestione della viabilità che anche in quel tratto di strada ha subito grossi rallentamenti.

Secondo quanto ricostruito sembrerebbe che la Mercedes aveva rallentato improvvisamente la marcia e che prima di essere travolta dal Tir era stata schivata da un furgone. Sempre secondo le prime indiscrezioni il conducente aveva rallentato per osservare il panorama, ma questo aspetto è al vaglio dei carabinieri.

Fatto sta che nel giro di poche ore sulla superstrada per Bari si sono verificati due incidenti che hanno provocato grossi disagi agli automobilisti, oltre che paura per i protagonisti e per chi ha assistito alle scene. In mattinata, inoltre, nel tratto compreso tra Mola di Bari e Torre a Mare, si era verificato un tamponamento a catena e anche in quel caso si sono verificati grossi rallentamenti di traffico.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

social

Festa della mamma: quando si festeggia e perché

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento