Sabato, 12 Giugno 2021
Incidenti stradali

Investe un ciclista e non lo soccorre: bloccato vicino casa

Arrestato e subito rilasciato un 52enne di Mesagne. Incidente avvenuto martedì pomeriggio in via Appia, a Brindisi

BRINDISI – Ha investito un ciclista e non si è fermato a prestare soccorso, ma alcune ore dopo è stato bloccato nei pressi della sua abitazione. Grazie a un’indagine lampo condotta dai carabinieri della stazione di Mesagne, con la collaborazione della Polizia Locale di Brindisi, è stato arrestato e subito rilasciato il mesagnese C.A., di 52 anni, presunto responsabile dell’investimento. L’incidente si è verificato intorno alle ore 14 di ieri (martedì 12 gennaio) in via Appia, all’altezza del supermercato Lidl, alle porte di Brindisi. 

Il brindisino C.G., di 61 anni, stava svoltando in sicurezza, da quanto appurato dalla Polizia Locale, verso il supermarket, quando è stato centrato in pieno da una Volkswagen Plus. Il ciclista è stato sbalzato sull’asfalto. L’automobilista ha tirato dritto verso Mesagne. Alcuni testimoni hanno annotato una parte della targa e l’hanno riferita a una pattuglia della Polizia Locale di Brindisi, intervenuta per i rilievi del caso. La vittima, soccorsa dal personale del 118, sempre vigile e cosciente, è stata trasportata in ospedale. Fortunatamente se l’è cavata con contusioni a spalla destra, braccia e gambe con prognosi di 10 giorni.

Sulle tracce dell’auto pirata si sono messi anche i carabinieri del comando provinciale di Brindisi. Grazie a quel frammento di targa rilevato dai testimoni è stato possibile identificare il proprietario del veicolo: si tratta appunto del mesagnese C.A. I militari della stazione di Mesagne si sono recati nel pomeriggio presso l’abitazione del 52enne, senza trovarlo in casa. A quel punto è stato predisposto un servizio di controllo che ha dato i suoi frutti intorno alle ore 18, quando C.A. è stato fermato a pochi metri da casa, a bordo della sua Golf. Il mezzo p stato posto sotto sequestro poiché presentava segni compatibili con un impatto con la bici, sulla parte anteriore destra. L’uomo è stato arrestato e subito dopo rilasciato. Deve rispondere del reato di fuga e omissione di soccorso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investe un ciclista e non lo soccorre: bloccato vicino casa

BrindisiReport è in caricamento