Incidenti stradali Via Ettore Ciciriello

Auto abbatte muro sulla salita di via Ciciriello: ferito il conducente, illesi due bimbi

Incidente intorno alle ore 15 di domenica all'altezza dell'ingresso della piscina di proprietà della Marina Militare

BRINDISI - Ha perso il controllo del veicolo ed ha sbattuto contro un muro, abbattendolo. Si sono vissuti momenti di apprensione per un brindisino di 33 anni e i suoi due figli di 11 e 6 anni coinvolti in un incidente che intorno alle ore 15 di domenica (17 giugno) si è verificato in via Ciciriello, strada in pendenza che collega via provinciale San Vito al rione Casale.

Il 33enne procedeva alla guida di una vecchia Fiat Punto bianca, diretto verso il rione Casale. Quasi a metà della salita, l'automobilista, per cause da accertare, ha terminato la sua corsa con un palo della luce, per poi collidere con un muretto che si trova all'altezza del cancello di ingresso della piscina di proprietà della Marina Militare. 

A seguito della collisione, il lampione è stato divelto, mentre parte del fabbricato è stata demolita. Alcuni automobilisti si sono fermati a prestare i primi soccorsi, in attesa dell'arrivo di personale del 118, a bordo di un'ambulanza. Il conducente è stato trasportato presso il Pronto soccorso dell'ospedale Perrino. Le sue condizioni non sono gravi. I due minorenni sono usciti fortunatamente illesi. I rilievi del caso sono stati effettuati dagli agenti della polizia locale di Brindisi. 

Articolo aggiornato alle ore 17

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto abbatte muro sulla salita di via Ciciriello: ferito il conducente, illesi due bimbi

BrindisiReport è in caricamento