Incidenti stradali

Auto contro spartitraffico: altro incidente sulla superstrada per Lecce

Un'auto con due persone a bordo si schianta contro lo spartitraffico sulla superstrada Brindisi-Lecce, all'altezza di Cerano. Ieri un altro incidente alla stessa altezza

BRINDISI -  Dopo il tamponamento a catena di sabato sera (17 settembre), anche nel tardo pomeriggio di oggi la strada statale 613 Brindisi-Lecce, sempre all’altezza di Cerano, ha fatto da scenario a un incidente che avrebbe potuto avere gravi conseguenze.

Quello di ieri si è verificato sulla carreggiata nord. Quello, odierno, invece, sulla carreggiata Sud. Altra 2016-09-18-PHOTO-00000240-2differenza sostanziale rispetto alle tre macchine entrate in collisione ieri, è che un solo veicolo, una Fiat Panda nera, è rimasta coinvolta nel sinistro odierno. Il veicolo, con due persone a bordo, ha terminato la sua corsa con uno schianto contro lo spartitraffico.

Le cause per cui il conducente ha perso il controllo sono da appurare. La macchina si è fermata di traverso sulla corsia di sorpasso, rappresentando una serissima minaccia per i veicoli che sopraggiungevano a velocità sostenuta. Provvidenziale è stato l’intervento dei volontari della Croce rossa Italiana comitato di Lecce, che stavano rientrando dalla XXII gara regionale svoltasi ad Ostuni.

I paramedici hanno subito prestato soccorso agli occupanti dell’utilitaria, in attesa dell’arrivo dei carabinieri e della polizia stradale, che si sono coordinati nella gestione della viabilità. Gli infortunati sono stati medicati sul posto. Solo qualche escoriazione per loro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto contro spartitraffico: altro incidente sulla superstrada per Lecce

BrindisiReport è in caricamento