menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Auto contromano sulla superstrada Brindisi-Lecce: due feriti estratti dalle lamiere

Incidente questa mattina attorno alle 11 all'altezza dello svincolo per Cerano: coinvolte una Fiat Panda e una Toyota Aygo. Sul posto vigili del fuoco, 118 e polizia stradale

Articolo aggiornato alle 15.20

BRINDISI - Auto contromano sulla superstrada Brindisi-Lecce, con conseguente incidente frontale: i vigili del fuoco hanno estratto dalle lamiere due persone, entrambe anziane (82enni). Sono state portate in ospedale, al Perrino, dalle ambulanze del 118. Le loro condizioni sarebbero molto gravi, stando alle prime informazioni.

incidente superstrada bis-2

L'incidente è avvenuto questa mattina attorno alle 11, nei pressi dello svincolo per Cerano-Tuturano, carreggiata direzione Lecce: sono rimaste coinvolte una Fiat Panda e una Toyota Aygo. Il traffico è stato deviato sulle complanari in attesa che la carreggiata venga liberata.

Una parte delle auto che erano più prossime al punto dell'incidente è rimasta però bloccata per circa 40 minuti. Di Brindisi la persona alla guida della Panda, di Nardò quella delle vettura che procedeva nel senso sbagliato.

Dai primi accertamenti svolti dagli agenti della Polizia Stradale giunti in  forze assieme a tre ambulanze e alle partenze dei vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi, è emerso che una delle utilitarie, la Toyota Aygo, viaggiasse contromano da diversi chilometri, dal territorio di Lecce.

Il conducente avrebbe dichiarato di non essersi accorto di aver imboccato la superstrada nel senso sbagliato. La sua posizione è al vaglio della Polstrada per le contestazioni del caso. Sarà il magistrato di turno a decidere se i veicoli dovranno essere sequestrati.

I casi di vetture contromano sulle superstrade del Salento, e soprattutto sulla 613 e sulla 379, diventano sempre più frequenti, protagoniste quasi sempre persone anziane.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento