Incidenti stradali San Pietro Vernotico

Perde il controllo dell'auto nel centro abitato: era ubriaco, denunciato

Si era messo alla guida con un tasso alcolemico di gran lunga superiore al limite consentito il 54enne di San Pietro, A.M. che nella serata di martedì scorso ha perso il controllo della sua Fiat Bravo

SAN PIETRO VERNOTICO – Si era messo alla guida con un tasso alcolemico di gran lunga superiore al limite consentito (2,34 grammi per litro) il 54enne di San Pietro, A.M. che nella serata di martedì scorso ha perso il controllo della sua Fiat Bravo e si è cappottato nel centro abitato. Per lui è scattata la denuncia per guida in stato di ebbrezza alcolica con conseguente ritiro della patente e sequestro amministrativo dell’auto. E per fortuna nessuno è rimasto ferito. Durante l’incidente è stata danneggiata anche una Fiat Punto parcheggiata per strada.

L'incidente in cui è rimasto coinvolto il sampietrano

Sul posto si recarono anche i vigili del fuoco di Brindisi, i rilievi sono stati eseguiti dai carabinieri della stazione di Torchiarolo che per prassi hanno subito disposto gli esami tossicologici quelli necessari a stabilire la presenza di alcool. Il 54enne fu portato in ospedale per i controlli diagnostici relativi all’incidente.

auto ribaltata via Torchiarolo-3

Le analisi cliniche hanno evidenziato un tasso alcolemico pari a 2,34 g/l.  “L’art.186 del codice della strada “Guida sotto l'influenza dell'alcool” punisce le condotte di chi guida in stato di ebbrezza alcolica. Le sanzioni, previste al secondo comma, puniscono tutti i conducenti sorpresi alla guida con tassi alcolemici che superano il limite massimo consentito di 0,5 grammi di alcool per litro di sangue, sfociando in responsabilità penali già da valori superiori a 0,8”, si legge nella nota dei carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perde il controllo dell'auto nel centro abitato: era ubriaco, denunciato

BrindisiReport è in caricamento