Autocarro si ribalta: "Un'auto mi ha tagliato la strada e si è allontanata"

Incidente all'altezza dell'ex base Usaf. Ferita la passeggera. Illeso il conducente. Al vaglio le immagini delle telecamere

BRINDISI - "Una Fiat Marea mi ha tagliato la strada e si è dileguata nelle campagne". Questa la versione dei fatti fornita dal conducente di un vecchio autocarro Fiat carico di indumenti coinvolto in un incidente verificatosi intorno alle ore 13,45 di oggi (16 maggio) sulla strada provinciale che collega Brindisi a San Vito dei Normanni, all'altezza della ex base Usaf.

Incidente ex base Usaf 3-2

L'uomo, un commerciante residente a San Vito dei Normanni, viaggiava insieme alla moglie. E' stata quest'ultima ad avere la peggio a Incidente ex base Usaf 2-2-2seguito dei ribaltamento del veicolo, adagiatosi su un fianco fra un uliveto e la carreggiata, dopo aver abbattuto un segnale stradale. La donna, molto dolorante a un braccio e con varie escoriazioni al volto, ma sempre vigile e cosciente, è stata estratta dall'abitacolo dai vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi. Poi è stata presa in cura dal personale del 118, che ha trasportato la malcapitata verso l'ospedale Perrino. Neanche un graffio, invece, per il marito.

Sul posto, per i rilievi del caso, si sono recati gli agenti della polizia locale di Brindisi, supportati da una pattuglia di poliziotti della sezione Volanti nella gestione della viabilità. Il commerciante, come detto, ha riferito di aver perso il controllo dell'autocarro a causa di un uomo alla guida di una Fiat Marea che dopo avergli tagliato la strada ha subito svoltato a sinistra, imboccando una strada sterrata che costeggia l'ex base Usaf.

Le telecamere di cui è dotata la guardiania del vecchio presidio militare, oggi base logistica del Wfp dell'Onu, potrebbero aver ripreso la scena. Per questo la polizia locale ha visionato le immagini. Piuttosto complesse le operazioni di rimozione del mezzo incidentato. I vigili del fuoco hanno chiesto ausilio a un'autogru del comando provinciale per sollevare la vettura. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Brindisi usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavori agricoli, arriva il sì dalla Regione: "attività indifferibili"

  • Paziente muore in ambulanza. Sgomberata Pneumologia

  • "Primo operatore 118 positivo, ora screening urgente per tutti"

  • Muore un imprenditore edile: prima vittima del Covid a Ostuni

  • Dopo le ultime notizie politica durissima con i vertici Asl Brindisi

  • Una brindisina in Olanda: "Viviamo col terrore del contagio. Il Lockdown è una fortuna"

Torna su
BrindisiReport è in caricamento