menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perrino, incidente tra due scooter guidati da 16enni

Un ragazzo è rimasto ferito, l'altro è stato denunciato per reiterazione di guida senza patente su mezzo sottoposto a sequestro

BRINDISI - Incidente tra un ciclomotore e un motociclo nella mattinata di oggi, 29 aprile 2021, al quartiere Perrino di Brindisi. In via Tevere sono intervenuti gli agenti della polizia locale di Brindisi e i sanitari del 118. Per il rilievo si sono recati sul luogo i motociclisti del nucleo pronto intervento. L'incidente ha visto coinvolti un ciclomotore Piaggio Liberty 50 e un motociclo Piaggio Liberty 125, entrambi guidati da due 16enni.

All'arrivo degli agenti sul luogo del sinistro non erano presenti né il ciclomotore né il conducente di quest'ultimo. Al termine di attività d'indagine, gli operatori sono risalti al conducente del ciclomotore, N.Z., di 16 anni, di Brindisi, sprovvisto del titolo di guida e con il mezzo sottoposto a sequestro già da ottobre. Gli agenti hanno denunciato N.Z. per reiterazione di guida senza patente con sequestro e affidamento alla depositeria giudiziaria.

Hanno contestato, inoltre, alla madre del minore (nella sua qualità di proprietaria del mezzo e custode) l'articolo 213, comma 8, del Codice della strada (circolazione del mezzo sequestrato), con sanzione pecuniaria di 1.988 euro. Hanno contestato al conducente 16enne la violazione delle norme di comportamento (guida contromano ex articolo 143 Cds).

Il conducente del motociclo, anch'esso 16enne, è rimasto ferito ed è stato dimesso dall'ospedale Perrino dopo le cure del caso. Gli agenti non hanno denunciato l'altro ragazzo per omissione di soccorso poiché il responsabile si è allontanato solo dopo l'arrivo del 118.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le nuove aperture in pandemia, simbolo di coraggio e speranza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento