rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Incidenti stradali Francavilla Fontana

Cellulare della polizia penitenziaria fuori strada: feriti due agenti e un detenuto

L'incidente è avvenuto intorno alle ore 9 sulla superstrada Brindisi-Taranto, all'altezza di Francavilla Fontana. Forse la foratura di una gomma ha causato la perdita di controllo.

BRINDISI – Un cellulare della polizia penitenziaria è rimasto coinvolto in un incidente avvenuto intorno alle ore 9 di oggi (27 novembre) sulla strada statale 7 Brindisi-Taranto, direzione Brindisi, all’altezza di Francavilla Fontana. Era diretto a Lecce per un'udienza. A bordo del veicolo viaggiavano tre agenti e un detenuto, R.L. di Villa Castelli. Stando a una prima ricostruzione dei fatti, il veicolo, forse a causa della foratura di uno pneumatico, prima si è scontrato con il guard rail, poi con lo spartitraffico di cemento. Infine ha concluso la sua corsa uscendo fuori strada.

Sul posto si sono recate nel giro di pochi minuti diverse ambulanze con personale del 118 e le forze dell’ordine. Sono rimasti feriti due agenti della scorta e il detenuto, residente in provincia di Brindisi. Tutti e tre sono stati trasportati in ospedale. Ad avere la peggio sarebbe stato uno dei due poliziotti che era seduto dietro, il quale avrebbe riportato ferite alla testa. Il traffico è stato rallentato.

Una volta rimosso il furgone, la situazione è tornata nella norma. Il detenuto ha riportato una prognosi di 25 giorni ed è stato dimesso, come l'autista del mezzo, la cui prognosi è di dieci giorni. Sulla dinamica indagano gli agenti della Polizia locale di Francavilla Fontana recatisi sul posto insieme ai carabinieri. Si attende la prognosi della terza persona ferita, al momento il mezzo non è stato sequestrato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cellulare della polizia penitenziaria fuori strada: feriti due agenti e un detenuto

BrindisiReport è in caricamento