menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'incidente sulla Ostuni-Torre Pozzelle, in basso la foto dell'incidente sulla Superstrada per Taranto, di Quimesagne.it

L'incidente sulla Ostuni-Torre Pozzelle, in basso la foto dell'incidente sulla Superstrada per Taranto, di Quimesagne.it

Doppio incidente: un uomo e una donna escono fuori strada

Il primo incidente intorno alle 11,30 sulla Ss7, all'altezza di Mesagne, il secondo sulla provinciale Ostuni-Torre Pozzzelle

In entrambi i casi sono usciti di strada, senza riportare ferite. E' andata  bene a un uomo e una donna coinvolti in due incidenti avvenuti stamani (18 maggio) rispettivamente sulla strada statale 7 che collega Brindisi a Taranto e sulla strada provinciale Ostuni-Torre Pozzelle.

2f8e4cce-b306-41fe-ad1d-5d8a77d51c23-2

Il primo sinistro si è verificato intorno alle ore 11,30, all'altezza dello svincolo di Mesagne est della superstrada, direzione Brindisi. Qui un anziano alla guida di una Toyota Corolla station wagon, per cause da appurare, ha perso il controllo del veicolo, sbattendo contro il guard rail. La parte anteriore del mezzo, ruote comprese, ha riportato danni ingenti. L'uomo, fortunatamente, è uscito dall'abitacolo sulle sue gambe. Sul posto, per la gestione della viabilità e i rilievi del caso, si sono recati gli agenti della polizia locale di Mesagne.

Stessa scena, intorno alle 13,30, sulla strada provinciale che collega Ostuni alla marina di Torre Pozzelle, già teatro due giorni fa di un drammatico incidente in cui ha perso la vita una giovane mamma di Carovigno. Stavolta, forse a causa dell'asfalto reso viscido dalla pioggia, a rischiare grosso è stata una donna al volantte di una Nissan Micra. La conducente, proprio come accaduto al pensionato, ha sbattuto contro il guard rail dopo aver perso il controllo della vettura. Sul posto si sono recati i militari della guardia di finanza, gli agenti della polizia locale della Cittò Bianca e il 118. Per la malcapitata, al di là del grande spavento, nulla di serio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento