menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia sulla superstrada: autopsia non risolutiva, proseguono le ricerche dell'auto pirata

Serviranno gli esami istologici per chiarire se Francesco Montini sia morto sul colpo, oppure fosse ancora vivo dopo il terribile impatto contro un muro

BRINDISI – L’autopsia non è stata risolutiva. Occorreranno gli esami istologici per chiarire la cronologia del decesso di Francesco Montini, il 40enne che intorno alla mezzanotte fra venerdì e sabato ha perso la vita a seguito di un incidente avvenuto sulla circonvallazione di Brindisi, all’altezza dell’autorimessa della ditta “Cannone”. L’esame autoptico è stato effettuato nella giornata odierna (27 novembre) dal medico legale Domenico Urso.

Montini aveva gravissimi traumi alla testa, al torace e agli arti. Non è stato possibile però appurare se il brindisino sia morto sul colpo, oppure fosse ancora vivo dopo l’impatto con un muro che ha ridotto la parte anteriore del suo  Suv Bmw X3 a un groviglio di lamiere. Si tratta di una questione di non poco conto, se si considera che i carabinieri della compagnia di Brindisi al comando del capitano Luca Morrone, recatisi sul posto per i rilievi del caso, stanno dando la caccia a un pirata della strada che secondo alcune testimonianze avrebbe travolto la vittima, senza fermarsi a prestare soccorso.

Nessuno però è stato in grado di indicare il modello della vettura. Questo complica notevolmente le ricerche degli investigatori, che stanno passando al setaccio le immagini riprese dalle telecamere della zona, nella speranza che si riesca a risalire alla targa del mezzo in questione.

Dopo l’esame autoptico (i cui risultati dovranno essere consegnati entro 60 giorni al pm che coordina l’inchiesta, Pierpaolo Montinaro), la salma è stata restituita ai famigliari. Le esequie del brindisino si svolgeranno lunedì mattina, alle ore 9,30, presso la basilica Cattedrale, a poche centinaia di metri dal palazzo in cui Francesco risiedeva, in via Duomo. I genitori e la sorella ne piangono la scomparsa. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Vaccini anti Covid: in campo anche gli odontoiatri pugliesi

  • Emergenza Covid-19

    Covid. Sindaco infermiere in prima linea per somministrare i vaccini

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento