Fasano, morto l'anziano investito sulle strisce da un’auto

Antonio Demola, 79 anni, è deceduto nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Perrino. L'incidente domenica scorsa

FASANO – E’ deceduto questa mattina il pensionato di Fasano travolto cinque giorni fa sulle strisce pedonali da un’auto: Antonio Demola, aveva 79 anni.

Il decesso

Gravissime le ferite riportate domenica primo dicembre. Il pensionato stava attraversando l’incrocio tra via Nazionale dei Trulli e viale della Resistenza, nei pressi nella villa comunale. E’ stato investito attorno alle 12,30 da una Fiat Panda, condotta da un uomo di Fasano, identificato dagli agenti della polizia locale.

L’inchiesta

Gli stessi poliziotti municipali trasmetteranno la comunicazione della morte dell’anziano in Procura: spetta al pubblico ministero la modifica della contestazione. Nel fascicolo è stata già depositata l’informativa contente la prima ricostruzione della dinamica dell’incidente, assieme alle foto del punto in cui è avvenuto.

L'incidente

Demola è stato subito soccorso a portato nell’ospedale di Ostuni, per poi essere trasferito in quello di Brindisi, a causa del peggioramento del quadro clinico. Il decesso è avvenuto nel reparto di Rianimazione, poco prima delle 11 di oggi (6 dicembre 2019).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attentato a Brindisi: bomba devasta l'ingresso di un bar in viale Commenda

  • Muore schiacciato da un trattore: tragedia nelle campagne

  • Lite in un locale: un uomo ferito al collo con un bicchiere rotto

  • Inseguimento si conclude con arresto, denunce e ritrovamento di auto rubata

  • Inseguimento si conclude con scontro frontale: un arresto

  • Esplosi colpi di arma da fuoco nel centro abitato: si indaga

Torna su
BrindisiReport è in caricamento