rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Incidenti stradali Via San Giovanni Bosco

Incidente all'incrocio, rabbia fra i cittadini: "Semafori in tilt da settimane"

Impatto fra due auto all'incrocio fra via San Giovanni Bosco e via Villafranca, uno dei crocevia nevralgici della viabilità, i cui semafori sono spenti da settimane. Fortunatamente nessun ferito fra le tre persone coinvolte

BRINDISI - E' uno degli incroci più trafficati della città, ma i semafori sono in tilt da settimane. Questo disservizio con ogni probabilità ha giocato un ruolo determinante nell'incidente che intorno alle ore 9,45 di oggi si è verificato fra via San Giovanni Bosco e via Villafranca, sotto al palazzo della Telecom, al rione Santa Chiara.

La dinamica

Due le auto entrate in collisione: una Peugeot 207 con due donne a bordo e una Skoda con il solo conducente a bordo. La Peugeot, a seguito dello scontro, ha invaso il marciapiede di via San Giovanni Bosco, termimando la sua corsa con uno schianto contro il muretto perimetrale, sormontato da sbarre metalliche, del palazzo della compagnia telefonica. Danni solo sulla parte anteriore, invece, per la Skoda.

IMG_4467-2

Fortunatamente tutte e tre le persone coinvolte nel sinistro non hanno riportato neanche un grafico. Ma l'episodio avrebbe avuto potuto avere conseguenze drammatiche, se sul marciepiede, sulla traiettoria della Peugeot, si fosse trovato un pedone.  La ricostruzione dei fatti e l'attribuzione di responsabilità sono in fase di accertamento. Di certo c'è che se i quattro semafori avessero funzionato, ci sarebbero state molte meno possibilità che le macchine collidessero fra loro. 

Incrocio via San Giovanni Bosco via Villafranca-2

La testimonianza

I commercianti e i residenti della zona hanno manifestato tutto il loro disappunto per questo disservizio."Era inevitabile - commenta un cittadino - che prima o poi si verificasse un incidente. Gli scontri fra auto vengono sfiorati di continuo in questo incrocio. Fortunatamente oggi nessuno si è fatto male, ma mi auguro di cuore che non debba accadere l'irreperabile, prima che si ponga rimedio a questa soluzione". 

L'incrocio in questione è infatti uno dei punti nevrallgici della viabilità brindisina, in quanto collocato a metà strada fra via Palmiro Togliatti e via Appia. Fra qualche giorno, con la riapertura delle scuole, il traffico tornerà caotico agli orari di ingresso e di uscita degli alunni. Per questo è doveroso ripristinare quanto prima la funzionalità dei semafori. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente all'incrocio, rabbia fra i cittadini: "Semafori in tilt da settimane"

BrindisiReport è in caricamento