Incidente sulla strada provinciale: spavento per un motociclista

Moto fuori strada fra San Vito dei Normanni e Specchiolla. Sul posto i carabinieri. Disagi per la viabilità

SAN VITO DEI NORMANNI -  Grande spavento ma fortunatamente nessuna grave conseguenza per un motociclista uscito fuori strada sulla strada provinciale che collega San Vito dei Normanni a Specchiolla, marina di Carovigno. L'incidente si ì verificato intorno alle ore 19,30 di oggi (sabato 27 giugno).

3e3b80bb-bb75-4947-90b6-730d6f58900e-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il malcapitato è stato subito soccorso da un altro motociclista che procedeva insieme a lui. Sul posto, per la gestione della viabilità e i rilievi del caso, si sono recati i carabinieri. La strada era interessata da un massiccio flusso veicolare di rientro dal mare. Inevitabili i rallentamenti, con la formazione di una coda. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Brindisi-Bari, muore un motociclista brindisino

  • Scontro alla zona industriale, giovane motociclista perde la vita

  • Virus: schizzano i contagi, chiuse altre scuole nel Brindisino

  • Trovata morta nell'auto in cui viveva: dramma della solitudine al cimitero

  • Un contributo a fondo perduto fino a 40mila euro per gli artigiani

  • Coronavirus, continuano ad aumentare i nuovi positivi e i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento