rotate-mobile
Incidenti stradali Fasano

Salma restituita alla famiglia e funerali per il giovane morto in un incidente

Tragedia nel centro di Fasano. Un uomo di 34 anni alla guida di una moto muore a seguito di un sinistro all'altezza dell'incrocio fra via Giardinelli e via Bosi. Vani i tentativi di rianimazione a lungo praticati dai soccorritori del 118. Sul posto anche la Polizia Locale

FASANO - Una tragedia sconvolge la comunità fasanese. Il 34enne Emanuele Vincenzi ha perso la vita a seguito di un terribile incidente avvenuto intorno alle ore 21 di mercoledì (21 settembre) all'incrocio fra via Giardinelli e via Bosi, nel centro di Fasano. Il giovane procedeva a bordo di una moto Triumph 1050. Le sue condizioni fin da subito sono parse estremamente gravi. Vani i tentativi di rianimazione praticati per più di 30 minuti da personale del 118, davanti agli occhi attoniti di numerosi cittadini.

La dinamica del sinistro è al vaglio degli agenti della Polizia locale. A quanto pare non vi sarebbero altri mezzi coinvolti. Emanuele Vincenzi, stando a quanto si apprende, stava tornando dopo aver lavorato, faceva il gommista. Il corpo è stato restituito alla famiglia. La salma verrà vegliata dalle 12 di giovedì 22 settembre, presso la chiesa del Purgatorio. I funerali, invece, si svolgeranno venerdì 23 settembre alle 9:30, presso la chiesa di Maria Santissima delle Salette.

Intanto, su Facebook, sulle bacheche, gli amici piangono questa giovane vita stroncata da un incidente stradale. Oltre ai familiari (madre, padre e due fratelli), le altre persone che volevano bene a Emanuele si sfogano. Tanto lo sgomento, lo stupore e il dolore per la morte del ragazzo. La notizia, infatti, ha fatto in poco tempo il giro della città di Fasano, dove il giovane era conosciuto, stimato e apprezzato. Già nella notte del 21 settembre 2022, i primi messaggi di cordoglio.

Articolo aggiornato alle 8:50 del 22 settembre (funerali)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salma restituita alla famiglia e funerali per il giovane morto in un incidente

BrindisiReport è in caricamento