Lunedì, 17 Maggio 2021
Incidenti stradali

Incidente nel Bresciano: muore una mamma originaria di Brindisi

Una mamma originaria di Brindisi e residente a Sirmione (Brescia), la 37enne Annamaria Zippone, ha perso la vita insieme a una ragazzina di soli 11 anni in un terribile incidente

Una foto dell'incidente presa dal sito Brescia Today

BRESCIA – Una mamma originaria di Brindisi e residente a Sirmione (Brescia), la 37enne Annamaria Zippone, ha perso la vita insieme a una ragazzina di soli 11 anni a in un terribile incidente che nella tarda serata di ieri (13 luglio) si è verificato sulla strada provinciale che collega Brescia a Peschiera, nel territorio di Lugana di Sirmione.

Un 21enne albanese che avrebbe provocato l’impatto, al volante sotto effetto di alcol, è stato arrestato con l’accusa di omicidio stradale. La Zippone si trovava a bordo di una Fiat punto insieme ai suoi figli di 11 e 7 anni e a un’altra mamma (anch’essa residente a Sirmione) con la rispettiva figlia di 11 anni (la piccola che purtroppo è morta a seguito del terribile impatto).

La dinamica del sinistro è al vaglio della polizia stradale, recatasi sul posto con pattuglie da Desenzano, Salò e Montichiari. La Punto si è scontrata con la vettura condotta dal cittadino albanese, il quale procedeva verso Verona. L’impatto è stato devastante. L'utilitaria subito dopo la collisione si è ribaltata su di un fianco a margine della carreggiata. Il motore è stato sbalzato nel prato. Per la Zippone e la 11enne non c’è stato nulla da fare. I figli della brindisina per fortuna non hanno riportato gravi ferite. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente nel Bresciano: muore una mamma originaria di Brindisi

BrindisiReport è in caricamento