Dichiarano il falso dopo un incidente: denunciati due fidanzati

Dopo un sinistro sulla Tuturano-Mesagne, i due hanno rieferito che l'auto era condotta da una terza persona datasi alla fuga

BRINDISI – Hanno dichiarato che l’auto era condotta da una terza persona datasi alla fuga, ma era falso. Sono stati denunciati a piede libero, per false dichiarazioni, due fidanzati, un 36enne di Ceglie Messapica e una 20enne di Ostuni, che nella serata di ieri (martedì 2 giugno) sono rimasti coinvolti in un incidente avvenuto sulla strada provinciale che collega Tuturano a Mesagne, in località Cerrito, nell’agro di Tuturano. I due viaggiavano a bordo di una Fiat 500. Il conducente del mezzo ha perso autonomamente il controllo, finendo fuori strada.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto, per i rilievi del caso, si sono recati i carabinieri della locale stazione. Il personale del 118 ha trasportato i feriti presso l’ospedale Perrino di Brindisi. Lui ha riportato ferite con prognosi di 20 giorni. Lei ne avrà per 10 giorni. Entrambi hanno parlato ai militari di una terza persona fuggita subito dopo il sinistro. Ma stando agli accertamenti effettuati dalle forze dell’ordine, in realtà al volante si trovava il 36enne. Questi è stato denunciato anche per essersi rifiutato di sottoporsi agli esami clinici finalizzati alla verifica dello stato di ebbrezza alcolica e all’eventuale uso di sostanze stupefacenti. La patente di guida gli è stata ritirata e l’autovettura sequestrata e affidata al custode giudiziario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Maltempo nel Brindisino: danni e allagamenti, intervengono i vigili del fuoco

  • Consiglio regionale: cinque eletti in provincia di Brindisi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento