menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente sulla complanare, brindisino positivo all'alcol test

Il 57enne è ricoverato in Neurochirurgia: denuncia, patente ritirata e auto sequestrata. Ferite anche due donne

BRINDISI - E' risultatio positivo all'alcol test il brindisino rimasto ferito nell'incidente stradale avvenuto la sera del 26 novembre scorso lungo la complanare per Bozzano: C.M, 57 anni, è finito con l'auto contro l'utilitaria condotta da una donna che era ferma al lato della carreggiata, dopo un tamponamento. Lui è rimasto ferito, la patente gli è stata ritirata e l'auto è stata posta sotto sequestro. La donna e la figlia hanno riportato ferite non gravi.

INCIDENTE BOZZANO-3

Stando alla ricostruzione degli agenti della Polizia locale, l'auto condotta da C. M., 57 anni, brindisino, è sopraggiunta a forte velocità ed ha colpito l’auto sulla carreggiata (mentre l’altra era già stata accostata a destra). Una delle due donne ha riportato lesioni guaribili in 10 giorni, 15 per la figlia che era in auto. Il 57enne ha subìto fratture con prognosi di 25 giorni ed è ricoverato in Neurochirurgia. L'esame del sangue di quest'ultimo ha evidenziato un tasso alcolemico di 3,18 gr/l, ben al di sopra della soglia massima prevista (1,5 gr/l) dal Codice della strada. Si è, dunque, provveduto al sequestro dell’auto, al ritiro della patente e all’applicazione dell’articolo 141 per perdita del controllo del veicolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento