Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Incidenti stradali San Vito dei Normanni

Auto si ribalta sulla provinciale: grave la conducente, illesa la figlia

Mamma e figlia stavano andando a casa di parenti per il pranzo dell'Immacolata. L'incidente si è verificato a tre chilometri dal centro abitato di San Vito dei Normanni, sulla strada per Mesagne

SAN VITO DEI NORMANNI – Si stava recando insieme alla figlia presso l’abitazione di un parente, per il pranzo dell’Immacolata. Ma la 66enne A.S., di San Vito dei Normanni, non è giunta a destinazione. La Citroen C3 a bordo della quale viaggiava si è ribaltata a seguito dello scontro con una Mercedes. La donna si trova ora ricoverata presso l’ospedale Perrino di Brindisi con varie ferite, fra cui un trauma cranico commotivo. La prognosi è riservata.

L’incidente si è verificato intorno alle ore 13 di giovedì (8 dicembre) in contrada Campistrutto, sulla strada provinciale che collega San Vito dei Normanni a Mesagne, a circa 3 chilometri dal centro abitato di San Vito dei Normanni. La dinamica dei fatti è al vaglio degli agenti della polizia municipale al comando di Alma Passante. Da quanto appreso, la C3 condotta dalla 66enne è stata tamponata dalla Mercedes, alla cui guida si trovava un uomo. A seguito dell’impatto, la Citroen si è ribaltata un paio di volte, terminando la sua corsa al centro della carreggiata.

Alcune persone che hanno assistito alla scena si sono subito prodigate per estrarre mamma e figlia dall’abitacolo, dopo aver messo la macchina sulle ruote. Nel giro di pochi minuti, poi, sono intervenuti i soccorritori del 118.

Fortunatamente la figlia è uscita pressoché illesa dal sinistro. Stesso discorso vale per il conducente della Mercedes. La 66enne, invece, è stata in ambulanza presso il nosocomio Brindisino. Spetterà alla polizia municipale il compito di appurare eventuali responsabilità.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto si ribalta sulla provinciale: grave la conducente, illesa la figlia

BrindisiReport è in caricamento