menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'auto coinvolta nell'incidente sulla superstrada per Lecce

L'auto coinvolta nell'incidente sulla superstrada per Lecce

Due incidenti nel pomeriggio: quattro auto coinvolte, quattro feriti

Sulla strada provinciale che collega San Pancrazio a Torre Lapillo si sono scontrate tre auto. Un solo mezzo coinvolto, invece, in un altro sinistro sulla superstrada

Due incidenti si sono verificati quasi alla stessa ora, nel tardo pomeriggio di oggi (31 ottobre).

Il più serio è avvenuto intorno alle ore 18,15 sulla strada provinciale 109 che collega San Pancrazio Salentino a Torre Lapillo, all’altezza dello svincolo per la strada statale 7 Ter. Sono tre le auto coinvolte: due in uscita dalla superstrada, la terza diretta verso Torre Lapillo.

A seguito del violento impatto, quattro persone sono state trasportate in ospedale a bordo di ambulanze con personale del 118. I rilievi del caso sono stati effettuati dagli agenti della polizia municipale di San Pacrazio, con l’ausilio dei carabinieri. Intervenuta anche una squadra di vigili del fuoco del distaccamento di Francavilla Fontana.

Grande spavento, invece, ma nessuna conseguenza per un giovane automobilista rimasto coinvolto in un incidente avvenuto intorno alle ore 17,45 di oggi (31 ottobre) sulla carreggiata sud della strada statale 613 che collega Brindisi a Lecce, nei pressi dello svincolo per Torchiarolo.

Il 25enne F.F., di cavallino (Lecce) procedeva alla guida di una Fiat Punto aziendale quando ha perso il controllo del veicolo, terminando la sua corsa contro il guardrail, all’inizio di una curva. Il ragazzo è uscito sulle sue gambe dall’abitacolo. La macchina però, fermatasi di traverso sulla corsia di marcia, rappresentava una grave minaccia per la sicurezza dei veicoli che sopraggiungevano.

Per questo si è rivelato provvidenziale l’intervento di due pattuglia di agenti della polizia municipale di Torchiarolo al comando di Lorenzo Renna, allertati dalla polizia stradale e da diversi automobilisti. Spetterà a loro chiarire le cause del sinistro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento