Domenica, 14 Luglio 2024
Incidenti stradali

Nuovo incidente all'incrocio della morte: ferito un automobilista salentino

Un 39enne di Tricase si è schiantato contro il muretto posto al centro dell'incrocio. E' stato ricoverato presso l'ospedale Perrino con fratture alle gambe

BRINDISI – Ha trascorso la notte di Capodanno in ospedale un 39enne di Tricase (Lecce) che intorno alle ore 5,40 è rimasto coinvolto in un incidente avvenuto all’altezza della rotatoria posta fra la strada statale 7 per Taranto e il centro abitato di Brindisi, il cosiddetto incrocio della morte. L’uomo si trovava alla guida di una Volkswagen Golf che per cause da accertare ha terminato la sua corsa con uno schianto contro un muretto a secco situato al centro della rotatoria.

Sul posto nel giro di pochi minuti si sono recati i soccorritori del 118 a bordo di un’ambulanze e i carabinieri della compagnia di Brindisi, che hanno proceduto con i rilievi del caso. Il malcapitato è stato condotto verso il vicino ospedale Perrino, dove gli è stata diagnosticata una frattura alle gambe. Lo stesso inoltre è stato sottoposto ai test dell’alcol e della droga.

Tutto sommato il salentino può ritenersi fortunato, perché un sinistro con dinamica pressoché identica lo scorso 28 ottobre costò la vita a un mesagnese. Si ripropone dunque la questione riguardante la sicurezza della rotatoria, il cui impianto di illuminazione, gestito dall’Anas, fa spesso le bizze, lasciando al buio la zona. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo incidente all'incrocio della morte: ferito un automobilista salentino
BrindisiReport è in caricamento