Perde il controllo dell'auto, finisce su marciapiede e abbatte muretto

E' accaduto nella serata di oggi, giovedì 30 luglio, in via Lecce. Ferito il conducente

SAN PIETRO VERNOTICO - Spettacolare incidente nella serata di oggi, giovedì 30 luglio, in via Lecce a San Pietro Vernotico: una Fiat Punto condotta da un uomo si è schiantata contro un’auto parcheggiata per strada e sul muretto di cinta di un’abitazione.

incidente via lecce1-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per fortuna il conducente ha riportato solo ferite di poco conto e nessun altro è rimasto ferito. Ha perso il controllo del veicolo durante una manovra di svolta da via Oberdan. Si stava immettendo in via Lecce quando è finito contro il marciapiede posto di fronte. Sul posto è stata inviata un’ambulanza del 118 e una pattuglia della Polizia locale. L’auto è stata rimossa con il carro attrezzi dalla ditta Tarantini. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro sulla provinciale: muore un bambino di 16 mesi

  • Scontro fra auto e scooter sulla provinciale: muore il motociclista

  • Coronavirus, nuovo picco di contagi: 33 casi in Puglia, 4 nel Brindisino

  • Nuova ordinanza regionale: obbligo di mascherina anche in spazi all'aperto

  • Rapina in pieno giorno: banditi armati di taglierino assaltano banca

  • Marito aggredito con l'acido: la moglie non parla davanti al giudice

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento