menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Lancia Y schiantatasi contro un  muretto (foto www.lostrillonenews.it)

La Lancia Y schiantatasi contro un muretto (foto www.lostrillonenews.it)

Auto contro muro: altra vita spezzata sulla strada in una notte tragica

Una 30enne di Torre Santa Susanna ha perso la vita a seguito di un incidente avvenuto sulla Torre-Oria. Qualche ora prima, un 25enne di Ostuni era morto nei pressi di Rosa Marina

TORRE SANTA SUSANNA – Due tragedie nel giro di poche ore sulle strade della provincia di Brindisi, in questo ultimo week end di Ferragosto segnato dal dramma.

Dopo l’incidente mortale avvenuto intorno alle ore 23,30 sulla strada che collega Rosa Marina a Ostuni, dove è morto un 25enne di Ostuni, un’altra vita si è spezzata nel fiore degli anni sulla strada provinciale che collega Oria a Torre Santa Susanna. Susanna Carrozzo, di Torre Santa Susanna, ha esalato il suo ultimo respiro a soli 30 anni.

La ragazza viaggiava a bordo di una Lancia Y insieme a un ragazzo. Il mezzo, intorno alle ore 2 della scorsa notte, è andato a sbattere contro un muretto che lambisce la carreggiata, a metà strada fra Torre e Oria. Sul posto si sono recate un paio di ambulanze con personale del 118. La 30enne era in condizioni disperate. Vana si è rivelata la corsa verso l’ospedale Perrino di Brindisi. 

Susanna era figlia di un noto imprenditore edile. La notizia della tragedia è stata accolta con grande sgomento dalla comunità torrese. Ha riportato gravi ferite anche l’altro occupante della Lancia, ricoverato presso il nosocomio brindisino. I rilievi del caso sono stati effettuati dai carabinieri della stazione di Torre Susanna, al lavoro per accertare la dinamica dei fatti. Seguono aggiornamenti

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento