Scontro tra due auto in centro: un uomo e due donne al Perrino

L'impatto si è verificato intorno alle 16 di oggi ( 2 ottobre) nei pressi dell'istituto magistrale. Sul posto 118 e Polizia Locale

SAN DONACI - Incidente tra una Ford Focus, guidata da un uomo, e una Nissan Quasqhai con a bordo due donne. Per cause, ancora, da chiarire le due auto sono venute in collisione nei pressi di un incrocio tanto che nella Nissan si sono aperti, immediatamente, gli airbag anteriori.  L'impatto si è verificato intorno alle 16 di oggi, venerdì 2 ottobre, in via Lombardo, in pieno centro abitato, nei pressi dell'istituto magistrale. Sul posto la pattuglia della polizia locale per i rilievi del caso e due ambulanze del 118 che hanno trasportato le tre persone coinvolte presso l'ospedale Perrino di Brindisi. Le loro condizioni non destano, comunque, preoccupazioni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Brindisi-Bari, muore un motociclista brindisino

  • Nuovi contagi nelle scuole: positivi a Brindisi, Ostuni, Ceglie e Fasano

  • Un contributo a fondo perduto fino a 40mila euro per gli artigiani

  • Scontro alla zona industriale, giovane motociclista perde la vita

  • Altri 16 alunni positivi nel Brindisino: chiusa una scuola media

  • Migrante investito da un neopatentato: tragedia sulla provinciale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento