menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anziano guidatore sparisce dopo incidente: trovato dopo ore di ricerche

Si sono vissuti momenti di grande preoccupazione nella mattinata di oggi, giovedì 3 novembre, per un 70enne di San Pietro Vernotico, E.P. di cui si erano perse le tracce dopo che era rimasto coinvolto in un incidente sulla San Pietro-Campo di Mare

SAN PIETRO VERNOTICO – Si sono vissuti momenti di grande preoccupazione nella mattinata di oggi, giovedì 3 novembre, per un 70enne di San Pietro Vernotico, E.P. di cui si erano perse le tracce dopo che era rimasto coinvolto in un incidente sulla San Pietro-Campo di Mare. E’ stato trovato quattro ore dopo dietro a un albero di ulivo nelle campagne, per fortuna cosciente ma in stato confusionale. Alle ricerche hanno partecipato anche i volontari della Protezione civile di San Pietro Vernotico.

ambulanza e protezione civile in campagna-2

Tutto è iniziato poco prima delle 10 quando sulla strada per il mare è stata trovata un’auto incidentata: era finita contro un casolare posto sul ciglio della strada in contrada Lianzi poco prima di una curva spesso teatro di incidenti. Del guidatore o eventuali altri occupanti nessuna traccia, sul posto si è recata una pattuglia dei carabinieri di San Pietro Vernotico che ha immediatamente attivato le ricerche. Negli ospedali della zona non erano arrivate persone ferite in seguito a un incidente stradale, attraverso il numero di targa i militari sono risalti all’identità del guidatore che però a casa non era rientrato. All'auto erano scoppiati gli airbag segno che l'imbatto contro il prospetto del casolare era stato violento. 

l'auto incidentata-3Sono state attivate le ricerche. Le campagne intorno a contrada Lianzi sono state setacciate a lungo ma del 70enne nessuna traccia. Sul posto si sono recate diverse squadre della Protezione civile e gli stessi famigliari. Il pensionato è stato trovato intorno alle 13.30 a circa 500 metri dal luogo dell’incidente: era caduto dietro a un albero di ulivo. Si è reso necessario l’intervento di un’ambulanza del 118 che lo ha portato in ospedale per tutti gli accertamenti del caso, aveva ferite e contusioni in diverse parti del corpo anche sui polsi. Secondo quanto ricostruito dai militari dell’arma, sul posto si sono recati sia il comandante della locale stazione, il maresciallo Giuseppe Pisani, che il capitano della compagnia di Brindisi, Luca Morrone, il 70enne dopo l’incidente si è allontanato autonomamente dall’auto inoltrandosi nelle campagne, poi ha perso l’orientamento e si è seduto sotto a un albero di ulivo, in stato confusionale. Per fortuna tutto si è risolto per il meglio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento