Incidenti stradali

Schianto contro un albero: muore una giovane automobilista

Una ragazza di 25 anni di Latiano, Michela Bardaro, ha perso la vita a seguito di un terribile incidente avvenuto intorno alle ore 23 di mercoledì (29 giugno) sulla vecchia strada che collega Mesagne a Latiano

MESAGNE – Una ragazza di 25 anni di Latiano, Michela Bardaro, ha perso la vita a seguito di un terribile incidente avvenuto intorno alle ore 23 di mercoledì (29 giugno) sulla vecchia strada che collega Mesagne a Latiano, la strada provinciale 85. La giovane  si trovava alla guida di una Lancia Ypsilon che per cause da accertare è uscita fuori strada nei pressi del ristorante Parco dei pini, scontrandosi con un albero d’ulivo.

Incidente mortale sulla Mesagne-Latiano-2

Per la conducente non c’è stato scampo. Sul posto si sono recati i soccorritori del 118 e i vigili del fuoco di Brindisi. I rilievi del caso sono stati effettuati dai carabinieri della stazione di Mesagne, supportati dai colleghi dell’aliquota radiomobile della compagnia di San Vito dei Nomanni. 

Figlia di un carabiniere, Michela era molto conosciuta a Latiano, che stamani si è svegliata nello sgomento per questa tragica dipartita. Il cordoglio di amici e conoscenti si sta riversando sulla bacheca Facebook della 25enne. Dai messaggi emerge il ritratto di una ragazza solare, animata da grande passione per la danza.  

Un amico ricorda la sua “gioia di vivere forte”, con quel “ sorriso sempre acceso e una passione che ti aveva portata in questo bellissimo gruppo che si era creato”. Un ex compagni di scuola invece ricorda i suoi “meravigliosi capelli lunghi di fronte al mio banco”.

Una ragazza che nutre la sua stessa passione per la danza rievoca un episodio di pochi giorni fa: “L altro giorno mi hai detto: maestra vedi che l anno prossimo mi devi insegnare un sacco di cose...ma tu sa non qualcun altro! E io ti ho risposto per il momento apri le spalle! E con il tuo fantastico sorriso non riuscivo a stare seria più di un secondo! Ballero' per te...tutta la bdl Ballera' per te! Tu non smettere mai di farlo”.

La salma intanto è stata restituita ai famigliari. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto contro un albero: muore una giovane automobilista

BrindisiReport è in caricamento