menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scontro fra furgone e scooter sulla strada per il mare: due 17enni in ospedale

La collisione è avvenuta a circa 500 metri dall'incrocio di San Pietro. Feriti i due occupanti del motociclo

SAN PIETRO VERNOTICO – Si sono vissuti momenti di apprensione per due 17enni coinvolti in un incidente avvenuto nel pomeriggio di oggi (mercoledì 29 agosto) sulla strada provinciale che collega San Pietro Vernotico alla località marina Campo di Mare, già scenario di numerosi incidenti.

Entrambi viaggiavano a bordo di uno scooter bianco di grossa cilindrata che per cause da accertare si è scontrato con un furgone. L’impatto è avvenuto a circa 500 metri dall’incrocio di San Pietro Vernotico, all’altezza dell’ex azienda Primavera.

e795b8fc-52c1-413e-ae1d-91d4a6613694-2

Sia il conducente che il passeggero del motociclo sono stati soccorsi e condotti in ospedale dal personale del 118. Sul posto si sono recati, per i rilievi del caso e la gestione della viabilità, gli agenti della polizia municipale di San Pietro e i carabinieri della locale stazione. Alcuni volontari hanno presidiato la zona.

b42ec969-188a-4890-bd67-1ff6c4c58e7e-2

Le condizioni dei due malcapitati sono in fase di accertamento. Il personale della ditta Tarantini ha rimosso lo scooter e ripulito l'asfalto dai detriti, per conto dell'azienda Sicurezza e ambiente. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Brindisi usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Auto rubate tornano in circolazione come cloni: due arresti

  • Cronaca

    Amore non corrisposto: donna irrompe in banca con un coltello

  • Emergenza Covid-19

    Alleviare ansia e paura: le dolci note del violino nell' hub vaccinale

  • Cronaca

    Trasferito in carcere per espiare la pena residua per furto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento