Incidenti stradali Via Pace Brindisina

Scontro in città: auto condotta da un carabiniere si ribalta

Si sono vissuti momenti di apprensione stamani in via Pace brindisina, al rione Commenda, dove una Smart condotta da un carabiniere fuori servizio si è ribaltata a seguito di un incidente in cui è rimasta coinvolta anche una Totota Yaris

BRINDISI – Si sono vissuti momenti di apprensione stamani in via Pace brindisina, al rione Commenda, dove una Smart condotta da un carabiniere fuori servizio si è ribaltata a seguito di un incidente in cui è rimasta coinvolta anche una Totota Yaris alla cui guida si trovava una giovane brindisina.

Entrambi gli automobilisti, per fortuna, non hanno riportato neanche un graffio. La dinamica del sinistro, verificatosi intorno alle ore 9,45, è in Incidente via Pace Brindisina-2fase di accertamento. Da quanto appurato la Smart procedeva lungo via Pace Brindisina. La Yaris proveniva invece da via Armatore Sciesa. All’incrocio fra le due strade, per cause ancora non chiare, i due mezzi sono entrati in collisione.

Lo scontro non è stato particolarmente violento. Non si esclude quindi che il militare abbia perso il controllo del veicolo, ribaltandosi, nell’effettuare una manovra brusca per evitare la collisione. Un ruolo rilevante potrebbe essere stato giocato anche da un tombino che sporge leggermente rispetto alla sede stradale.

A seguito dell’urto, ad ogni modo, il paraurti della Yaris si è staccato. Tutti e due i conducenti sono usciti illesi dai rispettivi abitacoli. Sul posto si sono subito recati gli agenti della polizia municipale, oltre a una pattuglia di carabinieri della compagnia di Brindisi.

Spetterà ai vigili urbani chiarire come sono andate le cose ad appurare la sussistenza di eventuali responsabilità. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro in città: auto condotta da un carabiniere si ribalta

BrindisiReport è in caricamento