Sfonda guard rail e si ribalta in una scarpata: paura per un ragazzo

Spaventoso incidente sulla strada provinciale Carovigno-Torre Santa Sabina. L'automobilista non corre pericolo di vita

CAROVIGNO - Ha sfondato il guard rail e si è ribaltato nelle campagne. Avrebbe potuto avere conseguenze drammatiche un incidente che intorno alle ore 8,30 di sabato (7 luglio) si è verificato sulla strada provinciale che collega Carovigno a Torre Santa Sabina, a circa tre chilometri dal centro abitato di Carovigno.

Un giovane di Carovigno alla guida di una Fiat Idea, per cause da accertare, ha perso il controllo del veicolo, innescando una traiettoria 5edff532-0500-41e6-b653-3f2ae0878f47-2culminata con un cappottamento in una scarpara che lambisce la carreggiata. L'auto fortunatamente non è entrata in collisione con uno degli alberi d'ulivo che puntellano il terreno. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il conducente, vigile e cosciente, è stato soccorso da personale del 118 e trasportato presso l'ospedale Perrino di Brindisi. Le sue condizioni, fortunatamente, non destano preoccupazione. I rilievi del caso sono stati effettuati dai carabinieri della compagnia di San Vito dei Normanni, che hanno richiesto l'alcool test. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbarco in piena pandemia: decine di migranti rintracciati a Cerano

  • Altri 23 casi in provincia di Brindisi: il bilancio sale a quota 148

  • Coronavirus: due decessi a Carovigno, primo caso a San Donaci

  • Tre nuovi contagiati nel Brindisino e sei persone decedute

  • Addio a Nanuccio il pescatore: da 12 giorni attendeva l'esito del tampone

  • Azzeramento dei contagi in Puglia: le proiezioni di un centro di ricerca

Torna su
BrindisiReport è in caricamento