rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Incidenti stradali Carovigno

Auto finisce in un canalone sulla statale: apprensione per un 90enne

L'anziano, bloccato a bordo dell'abitacolo, è stato soccorso dai vigili del fuoco e dal 118. E' accaduto sulla Brindisi-Bari, fra Specchiolla e Pantanagianni

CAROVIGNO – Anche un uomo di 90 anni viaggiava a bordo di un Suv Toyota che intorno alle ore 7:45 di oggi (lunedì 21 febbraio) ha piegato il guard rail ed è finito in un canalone che lambisce la carreggiata, sulla strada statale 379 che collega Brindisi a Bari, direzione Brindisi, fra gli svincoli per Specchiolla e Pantanagianni, nell'agro di Carovigno. Da appurare le cause della perdita di controllo del mezzo. Sul posto si sono recati i vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi, con due mezzi e l’ausilio di un’autogru.

Incidente superstrada 21 febbraio 2-2

I pompieri hanno estratto dall'abitacolo l'anziano, vigile e cosciente, rimasto bloccato sul sedile anteriore lato passeggero. Successivamente il malcapitato è stato visitato da personale del 118, intervenuto in ambulanza e trasportato in ospedale per accertamenti. Le sue condizioni non dovrebbero essere gravi. Alla guida dell'autovettura A.R., 63 anni, figlia dell'anziano, e passeggero seduto dietro il marito della donna, B.G., 73enne. Secondo le prima informazioni, l'auto ha sbandato per evitare l'urto con l'altra macchina che era in fase di sorpasso. I rilievi del caso sono stati effettuati dai carabinieri della compagnia di San Vito dei Normanni. Sul posto anche il personale dell'Anas. Il mezzo è stato recuperato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto finisce in un canalone sulla statale: apprensione per un 90enne

BrindisiReport è in caricamento