Tamponamento sulla statale: quattro veicoli coinvolti, un'auto cappottata su un lato

Una Fiat Panda si è cappottata su un lato dopo aver impattato contro il guardrail

BRINDISI – Tamponamento con quattro veicoli coinvolti, nel pomeriggio di oggi, martedì 8 ottobre, sulla strada statale Brindisi-Bari: una Fiat Panda si è cappottata su un lato dopo aver impattato contro il guardrail.

I feriti, sembrerebbe non gravi, sono stati soccorsi da ambulanze del 118. L’incidente si è verificato sulla corsia in direzione Bari all’altezza del quartiere Bozzano nei pressi del restringimento della carreggiata per lavori in corso. 

I veicoli coinvolti sono una Fiat 500 che ha tamponato una Fiat Panda che si è cappottata andando a collidere contro una Ford Focus che a sua volta ha tamponato una Skoda Superb. Feriti i conducenti delle Fiat. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto si sono recati gli agenti della Polizia stradale che si sono occupati dei rilievi e della gestione della viabilità 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: altri 76 contagi in Puglia, di cui tre in provincia di Brindisi

  • Focolaio Polignano, salgono a 168 i positivi: 5 sono a Villa Castelli e 2 ad Ostuni

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

  • Chiedono i documenti: poliziotti aggrediti con calci e pugni in stazione

  • Vandali scatenati: appiccati tre incendi nella scuola materna

  • Covid: altri due contagi nel Brindisino. In Puglia 83 nuovi positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento