Incidente sulla 613, muore brindisino

BRINDISI - E' morto poche ore fa in un incidente avvenuto sulla superstrada 613 tra Torchiarolo e Squinzano il 23enne brindisino Gianluca Bataccia. Le vetture coinvolte nell'incidente sono una Peugeot e una Fiat Punto. Ci sono anche due feriti, ricoverati al Perrino dopo le prime cure sul posto ricevute dalle equipe del 118.

L'auto della vittima

BRINDISI - E' morto poche ore fa in un incidente avvenuto sulla superstrada 613 tra Torchiarolo e Squinzano il 23enne brindisino Gianluca Bataccia. Le vetture coinvolte nell'incidente sono una Peugeot e una Fiat Punto. Ci sono anche due feriti, ricoverati al Perrino dopo le prime cure sul posto ricevute dalle equipe del 118.

I feriti dovrebbero essere Paolo Lavino e Stefano Liardi. Sulle dinamiche le ricostruzioni sono ancora in corso, ma secondo le prime indiscrezioni la Fiat Punto sulla quale si trovavano i tre brindisini attorno alle 4,15 ha compiuto un salto di carreggiata, finendo su quella che porta verso Lecce, dopo un impatto contro il jersey di separazione.

I tre occupanti hanno poi lasciato la vettura, pressoché illesi, per mettersi in salvo sulla corsia di emergenza, ma sarebbero stati travolti da una Peugeot guidata da una donna, che non ha potuto evitarli. Indagano i carabinieri della compagnia di Campi Salentina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'ultimo saluto a "Donna Jolanda" tra lacrime e lunghi applausi

  • Morta la mamma di Albano Carrisi, la sua "origine del mondo"

  • Assalto armato al bar: un cliente dà l’allarme, banditi subito circondati

  • I fratelli Gargarelli di Brindisi conquistano la finale di Tu sì que vales

  • Ciao Grazia, mamma coraggiosa: borsa di studio per i suoi due bimbi

  • Bomba, sindaco firma ordinanza per evacuazione: denuncia per chi resta

Torna su
BrindisiReport è in caricamento